Barbone Toy

Il Barbone Toy è un cane di piccole dimensioni conosciuto anche come Barborcino Nano o Barboncino Toy.

Le caratteristiche fisiche del Barbone permettono di distinguerlo a colpo d’occhio. La testa è rettilinea, ben proporzionata al corpo, e non deve presentarsi né eccessivamente massiccia né troppo delicata. Il punto di forza dell’intera faccia del cane sono gli occhi: generalmente a mandorla, gli occhi del Barbone sono estremamente espressivi, e gli permettono di comunicare una vastissima gamma di stati d’animo ed espressioni, nonché, all’occorrenza, di commuovere l’umano di turno e convincerlo a farsi dare qualche bocconcino. Lo stop è poco pronunciato, il tartufo invece è molto netto e con le narici ben aperte.

Il Barbone Toy è un cane dal carattere complessivamente buono: piuttosto gestibile, è mansueto e ricettivo all’addestramento, nonché molto fedele al padrone. Questo non deve trarci in inganno, però: parliamo comunque di un cane che sa il fatto suo e che all’occorrenza si sa imporre, di un cane che ama il gioco all’aria aperta, l’attività fisica in genere, e che invece non prova particolare piacere a compiere esercizi noiosi e ripetitivi (sebbene non abbia nessuna difficoltà a impararli).

E’ un cane solare e “bonaccione” che difficilmente attacca brighe con gli altri cani, e praticamente mai con gli umani.

Il Barboncino Toy è anche un cane molto empatico nei confronti del padrone: non è raro che si allinei al nostro umore, cercando di giocare con noi se ci vede allegri, o di “consolarci” se ci vede giù di morale, assumendo anch’egli una posa triste, poggiando il muso sulle nostre gambe, e così via.